Dermatite atopica: scopri dov’è più frequente!

La Dermatite atopica è più frequente nei bambini delle mamme istruite!

La dermatite atopica (DA) colpisce circa il 10% della popolazione infantile nei paesi occidentali. Per la prima volta uno studio epidemiologico ha  fissato i parametri predittivi del rischio che ogni bambino corre di ammalarsi, mettendo in evidenza il contributo di fattori ereditari e di quelli ambientali nel manifestarsi della malattia. Ed i risultati sono sorprendenti.
Infatti, oltre ai già noti fattori di rischio ereditari (asma, dermatite atopica, rinite allergica dei genitori) anche il titolo di studio della madre e lo stato delle pareti domestiche si sono dimostrati importanti fattori di rischio ambientali. In particolare, maggiore è il livello di istruzione della madre maggiore è il rischio di comparsa di dermatite atopica. Anche la presenza di muffe sulle pareti di casa e lavori di imbiancatura delle pareti, questi ultimi eseguiti durante la gestazione, hanno un’influenza negativa sulla comparsa e sulla severità della dermatite atopica.

Dott.ssa Adele Sparavigna,
specialista in dermatologia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alla nostra Newsletter