Spirito versus Corpo

BelliFuorieDentro’ un’espressione semplice, ma di grande contenuto!

Perché?


Perché descrive una legge di grande valore:

IL TUO ESTERNO È IL RIFLESSO DEL TUO INTERNO’. E questo vale per tutte e tre le dimensioni di cui siamo costituiti: corpo, anima (sede delle emozioni e dei pensieri) e spirito!

Tante volte ci concentriamo solo sulla qualità e la quantità dei cibi che entrano dalla nostra bocca (importantissimo, guai se così non fosse) … Ma 100 g di ansia e preoccupazioni non valgono di meno di 100 g di grassi idrogenati, 300 g di frustrazione per il nostro potenziale inespresso non valgono di meno di 300 g di zucchero raffinato, 500 g di rancore non valgono di meno di 500 g di glutammato monosodico!

Qual è l’alimentazione della tua mente oggi? Qual è l’alimentazione del tuo spirito oggi?

Assumiamo così tanti integratori ed antiossidanti per compensare l’impoverimento vitaminico di frutta e verdura e contrastare la formazione di radicali liberi nel nostro organismo.

Ci stiamo confrontando anche con gli antiossidanti della nostra interiorità: i valori spirituali?

… Perdono, pace, amore per se stessi e per gli altri, tolleranza, verità, coraggio

Questi valori quando messi in pratica allineano la tua coscienza all’ integrità e il corpo non sarà altro che il riflesso spontaneo di questo allineamento!

Corpo anima e spirito sono perennemente interconnessi e se siamo consapevoli di questa legge dobbiamo lavorare per la nostra bellezza strategicamente a 360 gradi.

Come posso farlo nella vita di tutti i giorni?

Vivendo nella consapevolezza che tra le tre dimensioni citate: corpo anima e Spirito, è lo Spirito che fa la parte del leone! Sono i tuoi valori che veicoleranno le tue azioni verso la cura della tua anima e del tuo corpo. I Valori sono sia il propulsore delle nostre scelte che il mezzo che veicola le nostre azioni!

ESERCIZIO PRATICO

Prenditi il tempo necessario per rispondere a queste domande:

1) Sto curando il mio corpo?

-Se la risposta è sì, chiediti se solo esternamente con cosmetici e trattamenti o anche da dentro con una giusta alimentazione e un giusto stile di vita.

-Se la risposta è no, chiedi quali sono i valori che determinano questa scelta? Perché no?

2)Mi sto prendendo cura della mia interiorità? Quando percepisco emozioni negative dentro di me, le affronto o le seppellisco?

Se le affronto come decido di rispondere e reagire ad esse? Per esempio se qualcuno mi ha fatto un torto, faccio di tutto per cercare di stare bene perdonando? Se mi arrabbio, faccio di tutto per far defluire la rabbia e cercare la mia pace e il mio ben-essere? Se percepisco una paura profonda che mi limita nelle scelte e nelle azioni, faccio del mio meglio per indagare e sradicare le radici che hanno generato la mia paura? Faccio attenzione a quali pensieri generano le mie emozioni negative? Quando genero pensieri negativi o controproducenti come scelgo di affrontarli per salvaguardare il ben-essere delle mie scelte e delle mie azioni?

Vi lascio con una citazione che serbo nel mio cuore come punto di riferimento:”Il frutto dello Spirito invece è amore, gioia, pace pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, autocontrollo”.

Gal. 5:22

Elisa Risitano

Coach del ben-essere

http://www.elisarisitano.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alla nostra Newsletter